Elena Tommasino eletta consigliere nazionale dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia.

La designazione della rappresentante della Pro Loco di Laurino è avvenuta con votazione all’unanimità nel corso della assemblea regionale delle Pro Loco, aderenti all’Unpli, svoltasi sabato scorso a Pompei. Con la Tommasino eletto a rappresentare la Campania al consiglio nazionale delle Pro Loco campane anche Giuseppe Silvestri, presidente Unpli provinciale di Avellino e della Pro Loco di Santa Paolina.
Nella stessa seduta sono stati eletti i Delegati effettivi e supplenti all’Assemblea nazionale UNPLI che si terrà a Roma il 5 e 6 novembre 2016. Per il comitato salernitano sono stati designati: Pietro D’Aniello, Pro Loco Olevano sul Tusciano, Giuseppe Lupo, Pro Loco Auletta, Giuseppe Apicella, Pro Loco Minori, Marcello Nardiello, Pro Loco Buccino, Gino del Gaudio, Pro Loco Marina di Camerota, e Enzo Botta, Pro Loco Siano.
All’assemblea di Pompei hanno partecipato i rappresentanti delle circa 300 Pro Loco campane, di cui solo ben 120 della sola provincia di Salerno.
Il presidente Unpli regionale, Mario Perrotti, ha ribadito la necessità di ammodernamento e ringiovanimento dell’organizzazione associativa delle Pro Loco, come ha rimarcato l’importanza di fare sistema includendo in una rete progettuale condivisa tutte le singole realtà associative al fine di contribuire allo sviluppo del turismo che coinvolga tutti gli attrattori locali.
All’importante assise sono intervenuti, il comandante della polizia municipale di Pompei, Mario Brizio, i consiglieri regionali Flora Beneduce e Pasquale Sommese, il sottosegretario alla difesa Gioacchino Alfano.

Nicola Vitolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *