È stata presentata nella Sala Spadolini del Ministero della Cultura,, alla presenza di autorevoli esponenti del Governo, del Parlamento, del mondo della cultura, ricerca, turismo e della filantropia italiana, la Fondazione Pro Loco Italia che si affiancherà alle Pro Loco nel loro ruolo di punto di riferimento per la salvaguardia, la valorizzazione e la tutela del patrimonio culturale immateriale. Costituita nel dicembre 2021, la Fondazione non ha scopo di lucro e si pone l’obiettivo di rappresentare un punto di riferimento sui temi del patrimonio materiale e immateriale del nostro Paese, diventando soggetto di proposta, progettualità e ricerca scientifica in particolare sui temi del patrimonio immateriale, affiancandosi, con un’azione complementare, alla centenaria storia di valorizzazione di questi patrimoni quotidianamente svolta dalle Pro Loco.

Presenti alla cerimonia, UNPLI Campania il presidente Tony Lucido e Ramona Del Priore, il Presidente Unpli Napoli Gigi Barbati, il presidente dei probiviri Guglielmo Laudato, i consiglieri nazionali Mario De Iuliis e Renzo Mazzeo (in foto con il presidente nazionale Unpli Nino La Spina)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.